Cloud e sicurezza: quali sono i trend aziendali 2020

Cloud e sicurezza: quali sono i trend aziendali 2020

L’utilizzo di piattaforme Cloud è uno dei must del 2020, specie per chi ha una Piccola Impresa. Archiviare dati e documenti online può essere davvero utile e pratico, per potervi accedere da qualsiasi postazione e dispositivo e per agevolare lo smart working.

Ma i nostri dati sono davvero in sicurezza su questo tipo di piattaforme? E quali sono le ultime tendenze in tale proposito?

Se sei curioso di conoscere le risposte ti consigliamo di continuare a leggere: a breve risponderemo ad entrambi i quesiti!

Quanto è sicuro archiviare dati online?

Siamo nel 2020 e violare le normative di sicurezza è molto difficile. Ma attenzione, non abbiamo detto impossibile. Non a caso, spesso si legge di scandali legati a stelle del gossip… delle quali viene messo in giro un video del tutto privato – o anche delle foto.

In realtà, però, andare nel panico è del tutto inutile. Di fatto, il titolare di una Piccola Impresa non è una celebrità americana… per cui, a chi verrebbe in mente di andare ad hackerare il suo Cloud? Certo, evitare di mettere online dati relativi a conti e carte di credito può essere una buona abitudine.

Per il resto… perché rinunciare ad una comodità che può rendere più slim il proprio lavoro?

E quindi, quali sono i trend aziendali 2020?

Cloud: i trend aziendali 2020

Come accennato, sempre più aziende oggi tendono a fare uso di questo strumento. Stando alle statistiche, il “mercato Cloud” raggiunge una cifra di circa trecento miliardi. In Italia, si parla di un aumento dell’utilizzo di Cloud del 20% rispetto a due anni fa.

Tra le ultime tendenze aziendali vi è l’Hybrid Cloud, una soluzione che unisce insieme alcuni servizi del Cloud privato con quelli del Cloud pubblico.

Un altro trend in aumento consiste nell’uso di tecnologie Cloud per il Disaster Recovery (letteralmente: Recupero dal Disastro). Che significa? Beh, che si può utilizzare un server di backup (pubblico) per ripristinare i dati in caso di perdita delle informazioni… pur continuando ad usare un’infrastruttura privata per conservare i propri dati.

Commenti Facebook


2019 © Osservatorio-opg.it - All rights reserved.